­              

              

                  Città di Romano di Lombardia Assessorato alla Cultura

 

                   

 

                   Fondazione OO.PP. G.B. Rubini

 

IV Concorso internazionale di Canto lirico

Giovan Battista Rubini

Direttore artistico Marzio Giossi

 

Romano di Lombardia 1, 2, 3 giugno 2017

 

gbrub

 

 

 

GIOVAN BATTISTA RUBINI (1794-1854)

Artista romanese appartiene alla storia della musica per aver segnato con le sue altissime qualità il passaggio dall' Opera settecentesca al Melodramma dell' 800.Fu protagonista di inimitabili interpretazioni in tutti i teatri più celebri del mondo (Venezia,Roma, Milano, Napoli, S. Pietroburgo, Mosca, Vienna, Londra ,Madrid ,Berlino, Parigi). Con intelligenza e maestria, con studio ed applicazione seppe modellare la sua voce all'evolversi dei gusti del pubblico e alle esigenze tecniche dei compositori. La sua estensione vocale era di dodici note, dal Mi bemolle al Si di petto e raggiungendo di testa, col ricorso al falsettone, il Fa ed il Sol sopra il rigo e il passaggio dalla voce di petto a quella di testa era tanto spontaneo quanto impercettibile per un risultato prodigioso.Alla morbidezza e dolcezza, ai trilli e gorgheggi impareggiabili della prima maniera, seppe acquistare alla sua voce impareggiabile potenza e pienezza, mantenendo intatto il timbro squillante, l'agilità, la freschezza ed espressività.Alcuni storici della musica lo considerano il più grande tenore di ogni tempo. A queste straordinarie capacità artisiche unì un' acutissima sensibilità sociale , destinando tutto il suo patrimonio alla comunità romanese.Per tutti questi meritì Romano intende celebrare G. B. Rubini con un concorso lirico in memoria dell' uomo, dell'artista e del benefattore.

 

Bando di Concorso

Concorso

Giuria

Premi

Disposizioni finali & Contatti

File scaricabili & link utili

 

 

i premi

 

4.1 - Premi per tutti i concorrenti partecipanti al Concorso:

 I classificato: attestato di partecipazione e premio in denaro di 2.000 euro

 II classificato: attestato di partecipazione e premio in denaro di 1.500 euro

 III classificato: attestato di partecipazione e premio in denaro di 1.000 euro

 

4.2 - Premi per i concorrenti selezionati per i  ruoli dell’opera a concorso:

 Attestato di partecipazione e borsa di studio di 1.000 euro per ogni voce selezionata

 

4.3 - Premi speciali:

 Diploma “G.B. Rubini” per la miglior voce di tenore, 500 euro

 Premio alla memoria di Tarcisio Servidati assegnato dal pubblico presente in sala, 500 euro

 

Per la riscossione dei premi in denaro è indispensabile essere identificabili fiscalmente nel nostro Paese ovvero essere in possesso di codice fiscale italiano.

 

4.4 - Concerti-Premio:

     A insindacabile giudizio di Colin Attard tutti o alcuni finalisti del Concorso potranno essere invitati a partecipare alla XII edizione del Gaulitana “A Festival of Music” di Gozo (Malta).

 

     A insindacabile giudizio di Stefano Pace uno o più concorrenti potranno essere invitati a prendere parte alle produzioni 2018 del Teatro Verdi di Trieste.

 

     A insindacabile giudizio del Direttore artistico del Concorso Rubini alcuni concorrenti potranno essere selezionati per partecipare a eventi del Rubini Festival 2018.

 

     A insindacabile giudizio della giuria, i candidati risultati idonei e quindi selezionati per ricoprire i ruoli dell’ opera a concorso dovranno partecipare alla Master class, volta alla messa in scena  del            titolo a concorso in rappresentazione unica in data 1 luglio 2017, come dal terzo punto di 2.5. Docenti della Master class saranno: Marzio Giossi Direttore artistico del Concorso Rubini e Paola Romanò docente di canto al Conservatorio di Musica G. Donizetti di Bergamo.

 

     Il concerto finale del Concorso Rubinisarà replicato in una delle sale da concerto del Conservatorio di Musica G. Donizetti di Bergamo.