­              

              

                  Città di Romano di Lombardia Assessorato alla Cultura

 

                   

 

                   Fondazione OO.PP. G.B. Rubini

 

IV Concorso internazionale di Canto lirico

Giovan Battista Rubini

Direttore artistico Marzio Giossi

 

Romano di Lombardia 1, 2, 3 giugno 2017

 

gbrub

 

 

GIOVAN BATTISTA RUBINI (1794-1854)

Artista romanese appartiene alla storia della musica per aver segnato con le sue altissime qualità il passaggio dall' Opera settecentesca al Melodramma dell' 800.Fu protagonista di inimitabili interpretazioni in tutti i teatri più celebri del mondo (Venezia,Roma, Milano, Napoli, S. Pietroburgo, Mosca, Vienna, Londra ,Madrid ,Berlino, Parigi). Con intelligenza e maestria, con studio ed applicazione seppe modellare la sua voce all'evolversi dei gusti del pubblico e alle esigenze tecniche dei compositori. La sua estensione vocale era di dodici note, dal Mi bemolle al Si di petto e raggiungendo di testa, col ricorso al falsettone, il Fa ed il Sol sopra il rigo e il passaggio dalla voce di petto a quella di testa era tanto spontaneo quanto impercettibile per un risultato prodigioso.Alla morbidezza e dolcezza, ai trilli e gorgheggi impareggiabili della prima maniera, seppe acquistare alla sua voce impareggiabile potenza e pienezza, mantenendo intatto il timbro squillante, l'agilità, la freschezza ed espressività.Alcuni storici della musica lo considerano il più grande tenore di ogni tempo. A queste straordinarie capacità artisiche unì un' acutissima sensibilità sociale , destinando tutto il suo patrimonio alla comunità romanese.Per tutti questi meritì Romano intende celebrare G. B. Rubini con un concorso lirico in memoria dell' uomo, dell'artista e del benefattore.

 

Bando di Concorso

Concorso

Giuria

Premi

Disposizioni finali & Contatti

File scaricabili & link utili

 

 

NORME GENERALI

 

1.1 - Il Concorso è aperto ai cantanti lirici di tutti i registri vocali e di ogni nazionalità, con limite di età di 37 anni, purché non impegnati in ruoli di protagonisti presso enti lirici o già vincitori di precedenti edizioni del Concorso Rubini.

 

1.2 - Non è fatto obbligo, ma i cantanti iscritti al Concorso potranno partecipare, sulla base del proprio registro vocale, alla selezione per i ruoli di Figaro, del Conte d’Almaviva, di Rosina, di Bartolo, di Basilio e di Berta per l’opera Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini (per i ruoli di Rosina e Berta potranno presentarsi sia voci di soprano che di mezzosoprano che di contralto), in vista della Master class e della rappresentazione del titolo in data 1 luglio 2017, a conclusione del Rubini Festival posto a corredo del Concorso.

 

1.3 - La domanda di partecipazione al Concorso dovrà essere compilata secondo il modello allegato (nel quale dovranno obbligatoriamente essere esplicitati i recapiti telefonici e l’indirizzo di posta elettronica del candidato) e dovrà essere inviata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o altra forma equipollente per chi si iscriva dall’estero alla Fondazione OO. PP. G.B. Rubini, Att.ne Comitato Rubini, via Comelli Rubini, 9 - 24058 Romano di Lombardia, BG, Italia, oppure spedita in posta elettronica all’indirizzo:

 

infoconcorsoliricogbrubini@gmail.com

 

Il termine di iscrizione e di ricevimento dell’intera documentazione è fissato per domenica 21 maggio 2017.

 

1.4 - Alla domanda dovranno essere obbligatoriamente allegati:

 copia del versamento della tassa di iscrizione di € 80,00 - comprensiva della possibilità di usufruire della collaborazione di un pianista accompagnatore, messo a disposizione dall’organizzazione del Concorso - da effettuarsi con bonifico bancario intestato a:

 

BCC DELL’OGLIO E DEL SERIO

Filiale di Romano di Lombardia

IBAN IT90E0851453420000000026986

Causale: IV Concorso internazionale
di Canto lirico G.B. Rubini

 

SWIFT: ICRAITRREA0
(per pagamenti dall’estero);

 

 fotocopia di un documento d’identità in corso di validità;

 breve curriculum vitae del candidato.

 

1.5 - Il versamento della tassa d’iscrizione include per tutti i partecipanti al Concorso (e non soltanto per coloro che intendano presentarsi per uno dei ruoli del titolo a concorso) la possibilità di prendere parte in veste di uditore alla Master class dedicata allo stesso titolo, che si terrà nei giorni dal 27 al 30 giugno 2017.

 

1.6 - Non verranno accettate domande incomplete o giunte dopo la data di scadenza indicata nel presente Regolamento. La tassa di iscrizione non verrà in ogni caso restituita.

 

1.7 - La domanda di iscrizione comporta la piena accettazione del presente Regolamento.

 

1.8 - Con l’iscrizione al Concorso ogni concorrente autorizza, ai sensi della legge 196/2003, il trattamento dei dati personali per esigenze di comunicazione e selezione. Con l’iscrizione si autorizzano altresì eventuali registrazioni audio e video per trasmissioni effettuate da enti radio/televisivi pubblici o privati o per solo scopo di documentazione e archivio.

 

1.9 - Per ogni controversia è competente il Foro di Bergamo.